RaiUno_logo

In evidenza

L'amore proibito

    » Segnala ad un amico
    All'origine della storia una rapina avventurosa finita in modo drammatico.

    In un aeroporto una banda con un espediente fantasioso riesce a rubare da un aereo pronto al decollo un prezioso carico di diamanti. Nella fuga in macchina i rapinatori travolgono un poliziotto uccidendolo. I tre rapinatori vengono scoperti e arrestati dal commissario aeroportuale Anna Spina, ma al processo vengono condannati solo per la rapina. Non ci sono prove sufficienti per accusarli di omicidio, e inoltre non c'è traccia della refurtiva nascosta dai rapinatori in un luogo segreto.

    La vicenda riprende dal carcere quattro anni dopo e coinvolge una giovane volontaria, Emma, e il suo compagno Sergio, che cura la regia di uno spettacolo teatrale in allestimento all'interno dello stesso carcere e avente i detenuti come attori. Durante le prove la nostra protagonista Emma resta affascinata da Valerio, il cervello della banda. Claudio, un altro componente del trio dei rapinatori, ottiene la semilibertà e approfittando dell'occasione va a recuperare, all'insaputa dei suoi compagni, il bottino.

    Il commissario Spina lo segue ed entra in possesso della refurtiva, ma i diamanti sono falsi: qualcuno della banda ha tradito! Tra i tre rapinatori comincia una guerra di sospetti. Nel frattempo il commissario Spina continua con determinazione la sua tenace indagine per dimostrare la loro responsabilità nell'omicidio dell'agente di polizia.

    La storia procede con una serie crescente di drammatici colpi di scena che coinvolgono Emma costringendola a mettere in gioco i suoi affetti e la vita stessa. Il finale riserva un sorprendente colpo di scena.

    Rai.it

    Siti Rai online: 847